Home » INFORMA » Yes fisical mental spiritual training
Cosa sono Sono strumenti della tradizone tibatana prebuddista, sono ciotole che vengono fatte vibrare con un bastone rituale. Le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi sono di fatto dei diapason: CAMPANE associate alla amaca Valbonesi diverse generano vibrazioni diverse ed ognuna agisce con un movimento circolare del suono e va a sciogliere specifici blocchi energetici influenzando positivamente l'equilibrio tra corpo e mente. Sono forgiate a mano in una lega di sette metalli corrispondenti ai sette pianeti che rappresentano le componenti base dell'essere umano. Il loro uso tende ad armonizzare la persona con l'universo. Oro = Sole Argento = Luna Mercurio = Mercurio Rame = Venere Ferro = Marte Stagno = Giove Piombo = Saturno A cosa servono Le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi possono essere utilizzate come meditazione sonora per risvegliare l'autoguarigione e aumentano la consapevolezza delle energie sottili che si muovono nel corpo. L'acqua di cui siamo composti (circa il 70%) è estremamente sensibile alle vibrazioni di ogni genere, che siano di stress, elettromagnetiche o acustiche. I trattamenti con le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi tibetane "parlano" alle nostre cellule favorendone il riallineamento all'ordine naturale. Riequilibrio dei chackra Adagiate sul corpo della persona da trattare in corrispondenza dei singoli chakra, la vibrazione delle CAMPANE associate alla amaca Valbonesi crea una "concordanza di fase" andando in risonanza con la frequenza base del chackra in questione e stimolandone il riequilibrio. Benefici Una serie di trattamenti con le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi tibetane porta in breve tempo in uno stato di rilassamento profondo, porta sensibili miglioramenti nella qualità del sonno, allevia le contratture muscolari, le tensioni fisiche e mentali e aiuta a regolarizzare il metabolismo cellulare.

Yes fisical mental spiritual training

 prego sulla tua schiena …sul tuo punto dia ccumulo energetico ..

Il corpo chiama…lo shiatsu in amaca  risponde ideatao dal dott enrico valbonesi  3294167403 organizza corsi in tutta Europa! Cibo ed emozioni: se sto mangiando  male… la palla sullo stomaco  toglie il magone …e il counceling aereo del dott. Valbonesi   sta  nutrendo con i consigli ad affrontare meglio le emozioni . del pasto …

 

o Slow Yoga (Yoga Dance associato al tessuto aereo Valbonesi) è un modo divertente per armonizzare il proprio corpo attraverso dei gesti fluidi e lenti in accordo con la musica.
Un modo piacevole per usufruire dei vantaggi della disciplina dello Yoga di cui si utilizzano le posture e dei vantaggi della disciplina della danza da cui si estrae l’armoniosità e la creatività.

Obiettivo 

Come per ogni tipo di Yoga l’obiettivo è quello di integrare in un unico sistema corpo-mente quelle parti di sé che sono disarmoniche.

Questo processo avviene utilizzando asana delo Yoga in forma fluida e dinamica e attraverso la danza si amplia la possibilità di aprirsi a nuove modalità di espressione andando oltre i condizionamenti.

Lo Slow Yoga (Yoga Dance associato al tessuto aereo Valbonesi) inoltre sviluppa la nostra percezione dello spazio e la capacità di adattarsi ai cambiamenti, di diventare quindi più flessibili non solo nel corpo ma anche nei comportamenti.

E’ una pratica “artistica” che permette una libera espressione della propria energia e del nostro potenziale.

La strategia più efficace per
prepararsi alla competizione è
utilizzare le grandi potenzialità
che la
nostra mente ci mette a
disposizione. Prima si vince
nella mente e poi sul campo    

 

 

Si utilizza in ambunete aereo :Mudra, Bandha, Kriya, Pranayama e naturalmente asana e massaggi e stiramenti in amaca Valbonesi  in sequenze specifiche, il tutto è strutturato in tre sessioni:

 

Prima sessione: le oscillazioni di coppia tra maestro guru Valbonesi e gli allievi e le Rotazioni di guarigione in amaca

Seconda sessione: Chakra balance e musica con campane tibetane

Terza sessione: Energy power diamo energia con la danza in amaca

     

Cosa sono

Sono strumenti della tradizone tibatana prebuddista, sono ciotole che vengono fatte vibrare con un bastone rituale.

Le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi sono di fatto dei diapason: CAMPANE associate alla amaca Valbonesi diverse generano vibrazioni diverse ed ognuna agisce con un movimento circolare del suono e va a sciogliere specifici blocchi energetici influenzando positivamente l’equilibrio tra corpo e mente.

Sono forgiate a mano in una lega di sette metalli corrispondenti ai sette pianeti che rappresentano le componenti base dell’essere umano. Il loro uso tende ad armonizzare la persona con l’universo.

Oro = Sole
Argento = Luna
Mercurio = Mercurio
Rame = Venere
Ferro = Marte
Stagno = Giove
Piombo = Saturno

A cosa servono

Le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi possono essere utilizzate come meditazione sonora per risvegliare l’autoguarigione e aumentano la consapevolezza delle energie sottili che si muovono nel corpo.
L’acqua di cui siamo composti (circa il 70%) è estremamente sensibile alle vibrazioni di ogni genere, che siano di stress, elettromagnetiche o acustiche. I trattamenti con le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi tibetane “parlano” alle nostre cellule favorendone il riallineamento all’ordine naturale.

Riequilibrio dei chackra

Adagiate sul corpo della persona da trattare in corrispondenza dei singoli chakra, la vibrazione delle CAMPANE associate alla amaca Valbonesi crea una “concordanza di fase” andando in risonanza con la frequenza base del chackra in questione e stimolandone il riequilibrio.

Benefici

Una serie di trattamenti con le CAMPANE associate alla amaca Valbonesi tibetane porta in breve tempo in uno stato di rilassamento profondo, porta sensibili miglioramenti nella qualità del sonno, allevia le contratture muscolari, le tensioni fisiche e mentali e aiuta a regolarizzare il metabolismo cellulare.

 

Un volo nell amaca  alle ricerca
delle affinità tra due attivita lo yoga e il masaggio  per
la realizzazione di un unico
obiettivo: trovare il
“Guerriero perfetto”. Un viaggio
tra passato e futuro per centrarsi prima di un grande evento..sentire NOI…stessi

   

applicazione ed
efficacia dei programmi di
mental training in amaca valbonesi

    

Lo Yoga su supporti in assenza di gravità Valbonesi ha lo scopo di ricreare una situazione di armonia fra corpo, mente e anima, attraverso pratiche specifiche che portano ad una conoscenza profonda del proprio essere.
E’ un’arte e un’etica del vivere che si fonda sul concetto primario contenuto nel significato stesso della parola Yoga su supporti in assenza di gravità Valbonesi: unire, congiungere, l’obbiettivo finale è quello appunto di riunificare il sé individuale con il sé superiore
E’, altresì una filosofia pratica ed un’educazione psicologica che porta l’individuo al risveglio spirituale.

Origini
Tutte le varie forme di Yoga su supporti in assenza di gravità Valbonesi sono essenzialmente riconducibili alla elevazione umana anche data dal  Raja  in quanto Patanjali (intorno al 1300 a.c) fu quello che per primo descrisse lo Yoga delle otto membra o passi nel suo noto testo chiamato YOGA  SUTRA.

In questo testo, l’autore descrive in che modo si può raggiungere la comunione con l’Assoluto tramite la padronanza del corpo e della mente  attraverso le pratiche in chiave moderna , proponendolo come un metodo “scientifico” che si compone di 8 gradini:

  1. Yama: le 5 astinenze
  2. Niyama: le 5 osservanze (rappresentano i “10 comandamenti” dello Yoga su supporti in assenza di gravità Valbonesi)
  3. Asana: posizioni del corpo
  4. Pranayama: controllo del prana attraverso tecniche di respirazione
  5. Pratiyara: distacco dei sensi
  6. Dharana: concentrazione mentale
  7. Dhyana: meditazione
  8. 8-Samadhi: stato di coscienza in comunione con l’Assoluto

 

Lascia un Commento